Portale Trasparenza Comune di Anzio - Orario di chiusura entro l’una di notte degli esercizi di somministrazione alimenti e bevande e delle attività artigianali con consumazione sul posto, bar, ristoranti, pizzerie, pub, gelaterie, pasticcerie ed affini – integrazione ordinanza n. 22/2020.

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Provvedimenti

Orario di chiusura entro l’una di notte degli esercizi di somministrazione alimenti e bevande e delle attività artigianali con consumazione sul posto, bar, ristoranti, pizzerie, pub, gelaterie, pasticcerie ed affini – integrazione ordinanza n. 22/2020.

Tipologia: provvedimento organo indirizzo-politico
Provvedimento numero: ORDINANZA N. 23/2020 - Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 – orario di chiusura entro l’una di notte degli esercizi di somministrazione alimenti e bevande e delle attività artigianali con consuma
Struttura responsabile: SINDACO
Responsabile del provvedimento: Arancio Antonio
Data del provvedimento: 28-05-2020

Note

ORDINA

- la chiusura entro l’una di notte degli esercizi di somministrazione alimenti e bevande e delle attività artigianali con consumazione sul posto, bar, ristoranti, pizzerie, pub, gelaterie, pasticcerie ed affini;

- la permanenza del divieto assoluto di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico;

AVVISA

  • L’inosservanza del provvedimento di chiusura è punibile penalmente (art.650 codice penale);
  • Le sanzioni sono applicate con la procedura prevista dalla Legge 689/1991 e dalla L.R. 90/1983;
  • La Polizia Municipale e gli Agenti della Forza Pubblica sono incaricati della esecuzione della presente ordinanza;
  • La presente ordinanza sostituisce ogni altra disposizione precedentemente impartita in materia di orari nei pubblici esercizi ed ha decorrenza dal giorno di pubblicazione all’albo pretorio;
  • Avverso la presente ordinanza è ammesso ricorso giurisdizionale innanzi al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio nel termine di sessanta giorni dalla pubblicazione, ovvero ricorso straordinario al Presidente della Repubblica nel termine di 120 giorni dalla sua pubblicazione;
  • Per quanto non espressamente disciplinato dalla presente ordinanza, si rimanda ai vigenti provvedimenti di livello governativo e regionale riguardanti le misure per contrastare l’emergenza sanitaria da Covid-19 e alle normative di settore;
  • E’ data facoltà al Sindaco di sospendere o modificarla in qualsiasi momento per motivi attinenti l’ordine e la sicurezza pubblica nonché emettere eventuali ed ulteriori atti di ordine restrittivo qualora venga rilevata la inosservanza del distanziamento sociale.

 

Allegati

Contenuto inserito il 28-05-2020 aggiornato al 28-05-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Cesare Battisti 25 - 00042 Anzio (RM)
PEC protocollo.comuneanzio@pec.it
Centralino 06984991
P. IVA 02144071004
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it