Tipologie di procedimento

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

Uffici responsabili

UFFICIO ANAGRAFE

Descrizione

PROCEDIMENTO DI ISCRIZIONE NELL’ANAGRAFE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE E CAMBIO DI ABITAZIONE ALL’INTERNO DEL COMUNE DI ANZIO

 

BREVE DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO

Procedimento di iscrizione nell’Anagrafe della Popolazione Residente (Apr) di cittadino italiano o straniero a seguito di trasferimento di residenza da altro Comune o dall’Estero e procedimento di cambio di residenza all’interno dello stesso Comune.

  1. Cambio di residenza da altro Comune al Comune di Anzio e cambio di residenza all’interno del Comune di Anzio
  2. Iscrizione anagrafica di cittadino straniero non comunitario
  3. Iscrizione anagrafica di cittadino straniero comunitario

A) La dichiarazione di residenza scaricabile dalla sezione modulistica deve essere

-compilata nelle sue parti obbligatorie;

- sottoscritta dal dichiarante e da tutti i componenti maggiorenni del nucleo familiare che si trasferisce

-con allegati i documenti di identità di tutti i componenti

Deve essere correttamente compilata anche la pagina relativa al titolo di occupazione dell’immobile fornendo idonea dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà. In alternativa è possibile fornire copia del titolo che consente di disporre dell’alloggio (es. atto di proprietà, contratto di locazione registrato ecc.)

B) I CITTADINI STRANIERI NON COMUNITARI che intendono chiedere la residenza nel Comune di Anzio devono presentare oltre alla dichiarazione di residenza e alla dimostrazione del titolo di occupazione dell’immobile devono presentare

-Passaporto in corso di validità

- Permesso di soggiorno in corso di validità

- Codice Fiscale

C) I CITTADINI APPARTENENTI ALL’UNIONE EUROPEA che intendono chiedere la residenza nel Comune di Anzio devono presentare oltre alla dichiarazione di residenza e alla dimostrazione del titolo di occupazione dell’immobile devono presentare

- Passaporto o carta di identità del paese di origine in corso di validità

- codice fiscale

Documentazione attestante lo stato di lavoratore subordinato o autonomo (contratto di lavoro, buste paghe, bollettini contributi inps, partita iva iscrizione camera di commercio o ad albi professionali). Se studente il certificato di iscrizione ai corsi, assicurazione sanitaria per la copertura delle spese sanitari di validità almeno un anno.

I cittadini titolari di risorse economiche sufficienti al soggiorno devono presentare un’assicurazione per la copertura delle spese sanitari di validità non inferiore ad un anno oltre alla documentazione o dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà relativo alle risorse economiche

MODALITA’ DI TRASMISSIONE DELL’ISTANZA

E’ possibile presentare la dichiarazione di residenza, utilizzando esclusivamente i moduli in allegato debitamente compilati e sottoscritti, tramite una delle seguenti modalità:

- per via telematica (in oggetto scrivere: dichiarazione di residenza seguito dal cognome e nome del richiedente):

mail ufficio.anagrafe@comune.anzio.roma.it

PEC anagrafe.comuneanzio@pec.it                  protocollo.comuneanzio@pec.it

La modalità telematica è consentita ad una delle seguenti condizioni:

a) che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;

b) che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;

c) che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;

d) che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

- per posta ordinaria oppure per raccomandata indirizzata a: Ufficio Anagrafe - Comune di Anzio - Piazza Cesare Battisti n. 25 00042 Anzio (RM);

DOCUMENTI DA ALLEGARE:

- la domanda deve essere presentata compilando l’apposito modulo ministeriale "DICHIARAZIONE DI RESIDENZA", disponibile tra gli allegati, è importante che sia compilato in tutte le sue parti (sono obbligatori i campi contrassegnati con asterisco *), e sottoscritto con firma autografa;

- fotocopia di un documento di identità valido sia del richiedente che di tutti coloro che trasferiscono la residenza. Tutti i maggiorenni inoltre devono sottoscrivere il modulo;

- codice fiscale di tutte le persone che cambiano la residenza;

- titolo di occupazione dell’immobile: in base alla normativa antiabusivismo (Legge 23 maggio 2014 n.80, art. 5), è obbligatorio indicare, alla pag. 4 del modulo di dichiarazione residenza, la titolarità dell’alloggio (rogito, contratto d’affitto, dichiarazione della disponibilità dell’alloggio a firma del proprietario o altro che dimostri la legale disponibilità dell’alloggio), pena nullità della richiesta;

- modello dichiarazione TARI (da allegare in tutte le casistiche) DEVE ESSERE INVIATO SEPARATAMENTE ALL'UFFICIO TRIBUTI nel seguente modo:

  •  a mezzo PEC all'indirizzo PROTOCOLLO.COMUNEANZIO@PEC.IT
  •  per e-mail all'indirizzo HELP.TRIBUTI@COMUNE.ANZIO.ROMA.IT 
  • COMUNE DI ANZIO - UFF. TRIBUTI - P.ZZA C. BATTISTI N. 25 - 00042 ANZIO

- nel caso in cui nell’abitazione dove si vuole trasferire la residenza fosse già residente un’altra famiglia è indispensabile che il proprietario dia il consenso all’ingresso, compilando l’apposito campo nel modello di dichiarazione ed il modulo "Allegato 2", corredato di fotocopia (fronte - retro) del documento di identità. In mancanza di questa condizione la pratica sarà considerata irricevibile;

- se varia la residenza o indirizzo un minore insieme ad un solo genitore, è opportuno allegare la dichiarazione di conoscenza dell’altro genitore che può essere resa con propria dichiarazione e trasmessa unitamente alla dichiarazione di cambio di residenza.

I cittadini di Stati non appartenenti all'Unione Europea dovranno obbligatoriamente allegare alla dichiarazione di cambio di residenza i documenti comprovanti la regolarità del soggiorno indicati nell' "Allegato A"

I cittadini di Stati appartenenti all'Unione Europea dovranno obbligatoriamente allegare alla dichiarazione di cambio di residenza i documenti comprovanti il possesso dei requisiti previsti dal d.lgs. n. 30/2007 e indicati nell' "Allegato B"

TEMPI DEL PROCEDIMENTO

La dichiarazione, se completa in ogni sua parte essenziale, verrà registrata dall'Ufficio Anagrafe nei due giorni lavorativi successivi alla data di presentazione.

L'ufficio anagrafe provvederà ad accertare la sussistenza dei requisiti previsti per l'iscrizione stessa ed entro i 45 giorni successivi alla dichiarazione, nulla pervenendo all'interessato, la dichiarazione si intenderà confermata.

Entro i 45 giorni successivi alla presentazione della dichiarazione, l’ufficio Anagrafe potrà emettere un preavviso di rigetto della domanda nel caso in cui si accerti che non sussistono le condizioni previste per legge relative all'effettivo luogo di dimora abituale, agli altri requisiti per l’iscrizione anagrafica oppure si rilevino delle irregolarità nella dichiarazione.

In questo caso il richiedente avrà 10 giorni di tempo per presentare le proprie osservazioni scritte al fine di evitare l’annullamento della dichiarazione e il ripristino della precedente iscrizione.

In caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero si applicano gli articoli 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000, che prevedono la decadenza dai benefici acquisiti per effetto della dichiarazione, nonché il rilievo penale della dichiarazione mendace tramite segnalazione alle autorità di pubblica sicurezza delle discordanze tra le dichiarazioni rese dagli interessati e gli esiti degli accertamenti esperiti. 

Inoltre, in caso di esito negativo degli accertamenti, ovvero di verificata assenza dei requisiti, sarà ripristinata la posizione anagrafica precedente.

SI RIBADISCE CHE IL MODELLO DICHIARAZIONE TARI (da allegare in tutte le casistiche) DEVE ESSERE INVIATO SEPARATAMENTE ALL'UFFICIO TRIBUTI nel seguente modo:

  •  a mezzo PEC all'indirizzo PROTOCOLLO.COMUNEANZIO@PEC.IT
  •  per e-mail all'indirizzo HELP.TRIBUTI@COMUNE.ANZIO.ROMA.IT
  •  a mano o per posta all'Ufficio Protocollo del Comune di Anzio al seguente indirizzo: 

COMUNE DI ANZIO - UFF. TRIBUTI - P.ZZA C. BATTISTI N. 25 - 00042 ANZIO

PER VERIFICARE LA RESIDENZA E FARE UN CERTIFICATO, E' POSSIBILE AL SEGUENTE SITO CON SPID (identità digitale) - CNS / TS-CNS / CIE

Il sito dei servizi demografici, certificazione on-line, è presente al seguente url :
https://anzio.comune-online.it/web/servizi-demografici/

 

RIFERIMENTI NORMATIVI UTILI

D.L. n. 5 del 9 febbraio 2012 convertito in legge n. 35 del 4 aprile 2012

Decreto Legislativo n. 30 del 6 febbraio 2007 e successive modificazioni

Decreto legge n. 47 del 28.03.2014

D.P.R. n.445 del 28 dicembre2000

D.P.R. n. 223 del 30 maggio 1989

 

UFFICIO RESPONSABILE DELL’ISTRUTTORIA

Ufficio Anagrafe

Tel 0698499214-269

NOME DEL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

MARIO MARIGLIANI

Email mario.marigliani@comune.anzio.roma.it

ENRICA VACCARI

Email enrica.vaccari@comune.anzio.roma.it

Tel. 0698499214-269

VALENTINA ANGELI

Email valentina.angeli@comune.anzio.roma.it

Tel. 0698499214-269

ALLEGATI ALL’ISTANZA E MODULISTICA

Modulo di dichiarazione di residenza scaricabile dalla sezione modulistica

MODALITA’ PER OTTENERE INFORMAZIONI RELATIVE AL PROCEDIMENTO

Contattando l’Ufficio telefonicamente o per email

TERMINE DI CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO, NORMA DI RIFERIMENTO E ALTRI TERMINI PROCEDIMENTALI RILEVANTI

2 giorni lavorativi dalla presentazione della dichiarazione del cittadino.

Per l’eventuale annullamento dell’iscrizione anagrafica 45 giorni al ricevimento della dichiarazione, termine oltre il quale si applica la normativa del silenzio-assenso.

CASI IN CUI IL PROVVEDIMENTO FINALE PUO’ ESSERE SOSTITUITO DA UNA DICHIARAZIONE DELL’INTERESSATO O PUO’ CONCLUDERSI CON IL SILENZIO-ASSENSO DELL’AMMINISTRAZIONE

 

STRUMENTI DI TUTELA AMMINISTRATIVA E GIURISDIZIONALE RICONOSCIUTI DALLA LEGGE A FAVORE DELL’INTERESSATO E MODI DI ATTIVARLI

Ricorso al Giudice Ordinario nei modi e tempi stabiliti dal c.p.c.

Ricorso al Prefetto entro 30 giorni dalla notifica dell’atto di annullamento dell’iscrizione anagrafica

SOSTITUTO DEL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO IN CASO DI INERZIA E MODALITA’ PER ATTIVARE L’INTERVENTO

Dirigente Dott.ssa Giosy Pierpaola Tomasello

Email segretario.generale@comune.anzio.roma.it

Email certificate segretariogenerale@pec.it

Richiesta scritta all’indirizzo postale o email

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 360

Allegati

Istruzioni: Istruzioni per la presentazione della dichirazione di residenza.pdf (Pubblicato il 24/07/2019 - Aggiornato il 24/07/2019 - 358 kb - pdf) File con estensione pdf
Modulo: Dichiarazione di residenza.pdf (Pubblicato il 24/07/2019 - Aggiornato il 24/07/2019 - 238 kb - pdf) File con estensione pdf
Allegato 1: Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà.pdf (Pubblicato il 17/09/2019 - Aggiornato il 17/09/2019 - 196 kb - pdf) File con estensione pdf
Allegato 2: Dichiarazione di assenso del proprietario.pdf (Pubblicato il 17/09/2019 - Aggiornato il 17/09/2019 - 136 kb - pdf) File con estensione pdf
Allegato A: Cittadini di Stati non appartenenti all'Unione Europea.pdf (Pubblicato il 24/07/2019 - Aggiornato il 24/07/2019 - 79 kb - pdf) File con estensione pdf
Allegato B: Cittadini di Stati appartenenti all'Unione Europea.pdf (Pubblicato il 24/07/2019 - Aggiornato il 24/07/2019 - 156 kb - pdf) File con estensione pdf
Modulo: Modello dichiarazione TARI.pdf (Pubblicato il 17/09/2019 - Aggiornato il 17/09/2019 - 103 kb - pdf) File con estensione pdf
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Cesare Battisti 25 - 00042 Anzio (RM)
PEC protocollo.comuneanzio@pec.it
Centralino 06984991
P. IVA 02144071004
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: